Alè Carrarese!

   Massimiliano Bernardi tranquillizza il sindaco per lo striscione “firmate la concessione o veniamo col bastone”. Ormai evidente il distacco fra 5Stelle e cittadini. Preparando la partita di Vercelli Alè Carrarese!

Lo stadio continua a segnare un solco profondo fra Città e Amministrazione. Lo striscione era in stile “fossa dei leoni” ma a Carrara, in consiglio comunale, si era visto di peggio. Il sindaco si è molto adombrato tanto da bollarlo come “intimidatorio” con tanto di comunicato ufficiale. Pensare che il sindaco, due anni fa, aveva festeggiato l’elezione con tanto di sciarpa gialloazzurra legata al collo mentre oggi si ritrova un bel po’ di tifosi a dire poco irritati dalla mancata apertura della Curva nord sede istituzionale del tifo e chiusa addirittura da settembre 2018 non certo per responsabilità dei tifosi.

Nel frattempo i tifosi si sono sobbarcati trasferte a Pontedera per l’inagibilità di tutto lo stadio e, una volta tornati a casa, hanno dovuto fare i conti con la capienza ridotta all’osso e la chiusura della curva nord quella che ospita il tifo più caldo e colorato. Intanto sale l’attesa per lo scontro decisivo del 15 maggio http://www.carraresecalcio.it/notizie/776-pro-vercelli-carrarese-fischio-d-inizio-ore-20-30?fbclid=IwAR1UnSXGUMYyyzTXyxzvr-IexnVnWBmEJxwbB8tmjLxG4rMYlp5yROmFvcc

Massimiliano Bernardi

Massimiliano Bernardi, che con De Pasquale ha un conto aperto da anni, prende atto e picchia duro “lo striscione “firmate la concessione o veniamo col bastone” segna uno spartiacque nella parabola politica del Movimento Cinque Stelle, una parabola discendente confermata proprio dalle ultime esternazioni del primo cittadino. Con quel timore palesato dal Sindaco viene messo in discussione uno dei fondamenti identitari del Movimento, il rapporto tra la politica e i cittadini”. L’analisi politica è puntuale ma Bernardi tranquillizza De Pasquale “Sindaco stia sereno! Non deve temere per l’incolumità dei suoi amministratori perché le aggressioni non vengono mai annunciate! Nell’era post-alluvione lo schiaffo subìto l’ex Sindaco Zubbani, a Marina di Carrara per la bandiera Blu, alla presenza dei bambini delle scuole elementari, infatti non era stato annunciato da uno striscione anticipatorio e minaccioso!”.

Comunque, dice il consigliere di Alternativa per Carrara «pessimo segnale politico dell’articolo pubblicato oggi nelle cronache, è stato il distinguo tra ciò che è utile per i grillini e ciò che è superfluo come lo Stadio dei Marmi. Nei fatti – dice Bernardi –  la messa in sicurezza delle Scuole è miseramente fallita. Molte misure adottate in materia di appalti per la messa in sicurezza sono andate nella direzione contraria e hanno causato un danno dopo l’altro per l’incapacità e la superficialità degli amministratori pentastellati. Questo è forse il segnale più grave che il fenomeno De Pasquale è riuscito a comunicare ai tifosi della Carrarese ed a tutta la città. Cade quindi, ogni giorno di più per i tifosi l’illusione ed Il Movimento veleggia, per motivi di opportunismo, di conservazione del potere, di autodifesa della neo-burocrazia instaurata in Comune che si è raccolta intorno alle dichiarazioni insulse e prive di fondamento del Sindaco». In ogni caso è bene «ricordare a De Pasquale quando durante i Consigli comunali di “quelli di prima”, lui stesso e gli altri grillini all’opposizione sostenevano ridacchiando i cori intimidatori, le fette di lardo lanciate e la presenza massiccia di insulti ed epiteti irripetibili rivolti agli Amministratori di allora. È del tutto evidente che non vi può essere un “dialogo” e ancor meno una qualsiasi condivisione politica con l’attuale classe dirigente dei Cinque Stelle con cui non abbiamo nulla in comune. Quindi – conclude Bernardi – Sindaco, se ti senti minacciato per la tua incapacità vattene a casa!!!»

Comunque allenatore, squadra e società sono sul pezzo http://www.carraresecalcio.it/notizie/9-prima-squadra/778-commento-pre-partita-di-mister-baldini-21?fbclid=IwAR2LhPSMT_RPyS_6d4w3z4jTepX7r9FhqjIheRirFdDPKiVJZSmW_rdirzI

In ogni caso Alé carrarese!

 

Foto scaricate dal web

Condividi su:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *