5Stelle a Carrara Discesa Libera dal 33% al 16%

Sindaco di Carrara taciturno sul risultato del voto europeo. 5Stelle in un anno dal 33 al 16%. Web scatenato “Pasquà, non dici nulla?” E Bernardi brucia tutti sul tempo “5Stelle è minoranza”. Ne prenda atto. Aspettando Luigino. 

I numeri sono li, nudi e crudi. 5Stelle in un anno dal 33 al 16%. Lega padrona anche a Massa Carrara con punte altissime. Due esempi valgono per tutti: ad Aulla, Salvini & Soci locali doppiano addirittura il PD. 2005 voti al Carroccio (39,9%, è quasi Bulgaria) e  939 voti al PD (18%). Risultato praticamente identico in voti e percentuali a Fivizzano. Un pò più magro del risultato nazionale ma dalle premesse poteva andare molto peggio.

La Lega è il primo partito a Montignoso (e ho detto tutto).Lasciamo stare Massa dove ha vinto un anno fa. Però in Lunigiana i leghisti vanno in testa  anche nei comuni più schierati a sinistra storicamente. 

Buon risultato di +EUROPA

+ EUROPA record a Zeri (8,5%) e ottima prestazione a Carrara (4,3%)

Voto in difesa per Forza Italia su tutta la provincia (Effetto Ferri  positivo con un 45,5% a Pontremoli). Buono il risultato di +EUROPA (Radicali, Civici, Socialisti, Repubblicani) che fa il record a Zeri con 8,5% e va bene a Carrara (4,3%); con questi numeri si mette sopra al 3% in Toscana.

+Europa partita tardi  può diventare un soggetto serio e affidabile in un deserto di proposte solo urlate.

Si prenda nota per le regionali 20120: ci sarà da divertirsi.

In mezzo a questo tornado verde si tengono a galla i sindaci della Lunigiana.

Confermate le sei amministrazioni di centro sinistra uscenti. A leggere il voto delle Europee dello stesso giorno è un mezzo miracolo.

Disastro M5S a Carrara

Ho lasciato per ultimo il M5S perchè la Carrara Grillina che precipita a 4.300voti e 16% molti meno dei 6.600 voti (24,5%) del 2014 e meno dei 6.500 del 2017 (23%). Una sciagura cosmica dopo i 10.825 voti e il 33% di un anno fa. Con sindaco in carica e un monocolore grillino che (si dice) amministra, è un disastro nazionale. Infatti tutti si aspettano una seria analisi del voto. I Grillini amministrano (si fa per dire) Carrara da due anni e sono crollati come un gatto di piombo. 

Trend nazionale negativo+incapacità amministrativa= 16%. Da 33 del 2018 è un meno 17. Una esigua minoranza monocolore.

5Stelle in un anno dal 33 al 16%. Fra i votanti non ci sono di sicuro i tifosi della Carrarese. Nemmeno i cavatori. Nemmeno i camionisti in coda alle pese perchè manca la carta degli scontrini, Nemmeno “quelli che noi del waterfront” e neanche quelli del porto turistico a ovest. Restano “quelli della ZTL” in via Rinchiosa, ma sono pochini e questo spiega un pò di cose.

Massimiliano Bernardi

In attesa che qualcuno si affacci al balcone del palazzo di città, ha parlato il sindaco de Pasquale, “uno dei sindaci più bastonati d’italia”  dice Massimiliano Bernardi in una nota  al vetriolo. In effetti in un’intervista un pò stiuracchiata, il Professore si è limitato a dichiarare che su questo risultato bisogna riflettere.

La reazione dell’opposizione

Bell’esempio di città governata malissimo dai grillini  e tanti complimenti per il tempismo e per avercelo ricordato. Il Movimento 5 Stelle è stato annientato dalla Lega e superato dal PD per la mancanza di una vera azione politica

Perciò il consigliere di Alleanza per Carrara si scatena “Il capo politico del Movimento 5 Stelle, si fa per dire, non si è fatto né vedere né sentire fino ad oggi. La speranza era che si fosse dimesso invece pare che abbia pensato di dare un giudizio da professore delle medie. Se vuol fare il professore lo vada fare a scuola se ne è ancora  capace! De Pasquale sarà rimasto chiuso negli uffici del  Comune con i suoi fedelissimi Matteo Martinelli e Andrea Raggi  oltre al capogruppo di maggioranza Daniele Del Nero per decidere il da farsi”. La storia del Comune di Livorno è emblematica dice Bernardi “andavate a fare “formazione” da Nogarin a Livorno, da dove avete scopiazzato le linee programmatiche e tutto il resto” In effetti Nogarin ha mollato Livorno e non è passatonemmeno alle Europee visto il largo insuccesso del Movimento.  “Bell’esempio di città governata malissimo dai grillini  e tanti complimenti per il tempismo e per avercelo ricordato. Il Movimento 5 Stelle è stato annientato dalla Lega e superato dal PD per la mancanza di una vera azione politica”.

Su Carrara le cose sono semplici ” i cittadini hanno davantila lista delle azioni promesse e mai realizzate : beni estimati , regolamento Agri mammiferi, POC , Piani Attuativi , edilizia scolastica, case della salute , scuola infermieri e attuazione PAL, agibilità Stadio dei Marmi e convenzione Carrarese e chi più ne ha più ne metta. Tutto fermo tutto immobile tutta colpa di quelli di Prima! È arrivata l’ora di rimettere il mandato lo chiedono gli elettori che non vi hanno votato”. 

Curva Nord? No Carrara, EUROPA.

 

 

Foto scaricate dal WEB 

Condividi su:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *